Antonino De Simone

music:

+39_0818811028

X

Entra nell'area prodotti per visualizzare tutte le promozioni dedicate a te.

Recupera la tua password

Tutorial Angolo del Grossista

X

iscritta nel Registro delle

150 Imprese Storiche d'Italia

21 novembre 2019 - Conversazioni sul corallo - Spazio Campania Milano

21 novembre 2019 - Conversazioni sul corallo - Spazio Campania Milano

Per celebrare il 190mo anniversario della fondazione della azienda, che ricorrera' nel 2020, Il giorno 21 novembre 2019, alle ore 10.00, Impresa Storica Antonino De Simone ha presentato a Milano , presso la prestigiosa cornice di Spazio Campania: Conversazioni sul corallo, un evento curato dalla dott.ssa De Simone, C.E.O. dell’Antonino De Simone , con la collaborazione di Bianca Cappello , Storica del Gioiello.

La Dott.ssa De Simone, in veste di moderatrice,  ha allestito nella sala dello  Spazio Campania, una piccola esibizione di alcuni pezzi della collezione privata di gioielli etnici antichi con corallo ed ha presentato il volume :”Lungo le vie del corallo”, il catalogo completo della collezione museale “Antonino De Simone” che raccoglie più di 300 gioielli etnici antichi, con corallo, frutto del lungo lavoro di ricerca di Antonino De Simone, alla scoperta delle vie del corallo .

Hanno contribuito alla perfetta riuscita dell’evento le relazioni della Dott.ssa Prosperi e della Dott.ssa Odoli dell’ IGI, offrendo ad  un pubblico interessato   e numeroso , un approfondimento circa la materia prima , la sua sostenibilità e la sua tracciabilità, chiarendo le confusioni create dai “media” e dissipando i dubbi  circa questo delicato argomento.

La dott.ssa Bianca Cappello ha trattato l’argomento dal punto di vista storico mentre la dott.ssa Cristina del Mare da esperta antropologa ha illustrato la diffusione del corallo nel gioiello etnico in Paesi lontani geograficamente e culturalmente da noi ma a noi accomunati dalla passione per questa gemma.

Gli ospiti hanno avuto modo di assistere alla dimostrazione dal vivo del maestro Pasquale Centoducati , che con le sue esperte ed abili mani ha dato vita al materiale inerte. Il coffe break ha favorito lo scambio d’idee e gli ospiti si sono complimentati per l’iniziativa ringraziando per questo tuffo nel mondo del corallo e chiedendo ulteriori appuntamenti sull’argomento.